Milano, «dopo Expo»: sfida a due per la gestione dei terreni privati-Da Il Corriere della Sera

Si è conclusa la fase iniziale dell’assegnazione dell’appalto della parte privata di Arexpo, che vede delinearsi i due players contendenti, da una parte Lend Lease multinazionale australiana operante nel settore delle infrastrutture con sede a Sydney e dall’altra Stam Europe è la capofila di un gruppo che vede insieme Vitali spa (insieme avevano presentato il progetto Milano Alta per il Portello), Condotte e Macquarie, la più grande banca d’investimenti australiana. Da qui a fine anno il rush finale per la vittoria dell’ambita gara.

Clicca qui per leggere l’articolo originale (Corriere della Sera- 15 settembre 2017- Maurizio Giannattasio)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *