“Gli effetti della digitalizzazione sull’economia della cultura” – Da Il Sole 24 Ore

Lo studio “Mapping the Creative Value Chains. A study on the economy of culture in the digital age”, voluto dalla Commissione Europea (Dg Eac) per valutare l’impatto della digitalizzazione sul settore culturale e creativo, e presentato in occasione del Midem, (uno dei maggiori eventi internazionali per l’industria musicale), con l’obiettivo di analizzare opportunità e sfide derivanti dalla rivoluzione digitale e proporre azioni concrete per affrontarla al meglio in un settore che occupa 8,3 milioni di persone e che sta diventando sempre di maggiore importanza per le politiche sociali europee alla luce dell’introduzione di nuovi attori e di nuovi modelli di business.

Clicca qui per leggere l’articolo originale (Il Sole 24 Ore –  16 Agosto 2017 – Articolo di Roberta Capozucca)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *